Mimmo come... Beretta

 di Redazione Tuttocesenaweb.it  articolo letto 1523 volte
Fonte: Giovanni Guiducci per il Corriere Romagna
© foto di Federico De Luca
Mimmo come... Beretta

Dopo le prime 18 gare - scrive Giovanni Guiducci per il Corriere - mai il Cesena si era trovato a quota 9 da quando la vittoria è premiata con i tre punti, né aveva collezionato una sola vittoria nelle precedenti partecipazioni al campionato di serie A. Se sul piano del gioco qualcosina in più si è visto con Mimmo Di Carlo, una squadra più propositiva che in queste prime quattro gare un gol è riuscito comunque sempre a trovarlo, i numeri stroncano anche il tecnico di Cassino. La sua media-punti in queste prime quattro uscite è disastrosa (0,25), la stessa di Mario Beretta quando subentrò nel 2011-’12 (un pareggio e tre sconfitte). Addirittura meno della metà di quella tenuta dal suo predecessore Bisoli nelle prime 14 gare (0,57). Nella storia del Cesena nel calcio professionistico solo con Tom Rosati nella stagione 1976-’77 (serie A) l’impatto dell’allenatore subentrato in corsa era stato peggiore. Rosati rimediò quattro sconfitte in altrettante gare e fu a sua volta sostituito.