Il paradosso del Cesena

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1493 volte
Fonte: Gianluca Mariotti per Il Resto del Carlino
© foto di Federico Gaetano
Il paradosso del Cesena

Terzo in classifica con la seconda migliore difesa nel rendimento casalingo quindi in piena lotta per la serie A. Appena un punto più in alto gli immaginari play-out quando si gioca invece lontano dallo stadio Manuzzi. E’ il paradosso – scrive Gianluca Mariotti su Il Resto del Carlino - di questo Cesena double-face che tra le mura amiche viaggia ad una media punti di circa 2,63 a partita (7 vittorie su 8), mentre in trasferta sprofonda a 0,75 (6 punti in 8 partite, frutto di 1 vittoria, 3 pareggi e ben 4 sconfitte), quasi quattro volte inferiore. Così il Cesena è la seconda squadra tra le 22 ad avere la differenza più grande paragonando il rendimento casalingo e quello in trasferta: 15 punti (21 in casa, 6 fuori). Solo il Cagliari ha una forbice più ampia (17) ma viaggia a velocità più elevate dei romagnoli sia tra le mura amiche che in trasferta.