Ex bianconeri: Rosseti torna in B. Marilungo aspetta la A. Yabré torna in Romagna?

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 2094 volte
Ex bianconeri: Rosseti torna in B. Marilungo aspetta la A. Yabré torna in Romagna?

Con i primi impegni stagionali ufficiali, il calcio giocato torna a rubare la scena al calciomercato. Indiscrezioni e trattative stanno ora rallentando per poi tornare protagoniste nel rush finale fino al 31 agosto. Anche il mercato del Cesena, infatti, è fermo in attesa delle mosse finali. Tra le trattative che si stanno muovendo in questa fase di stanca, ce ne sono però alcune che riguardano ex bianconeri.

Tra questi c'è Lorenzo Rosseti, ex mai rimpianto in Romagna, che dopo una stagione da rincalzo a Lugano (11 presenze e 4 gol) è pronto a tornare in Serie B. Su di lui c'è infatti l'Ascoli, che sta chiudendo la trattativa con la Juventus per l'acquisto a titolo definitivo del classe '94.

È invece ancora sospeso tra Serie A e Serie B il destino di Guido Marilungo, che ha tanti ammiratori in cadetteria ma che alla fine dovrebbe restare nella massima serie, anche se probabilmente non all'Atalanta. L'ex bianconero è stato richiesto dal Crotone.

Nuova sfida in Lega Pro per l'ex Cesena Tommaso Arrigoni (nella foto) che dopo una stagione positiva al Lumezzane è passato alla Lucchese, dove ha siglato un contratto annuale con opzione di rinnovo.

È invece ancora in sospeso il futuro dell'ex capitano della Primavera bianconera Abdul Yabré che dopo una stagione più che positiva alla Vibonese in Lega Pro (36 presenze tra campionato e Coppa), conclusa però con un'amara retrocessione, è ora svincolato. Il classe '95 è ora corteggiato dai calabresi, che vorrebbero confermarlo in Sere D, ma per il momento prende tempo, aspettando l'evolversi del mercato di Lega Pro, e in particolare quello delle romagnole.