Virtus Entella-Cesena 2-2: La Mantia e Diaw recuperano Jallow

 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 8255 volte
Cesenati a Chiavari
Cesenati a Chiavari

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, De Santis, Benedetti, Brivio; Eramo (11' st Diaw), Troiano, Crimi (34' st Palermo); Nizzetto; La Mantia, De Luca (44' st Baraye). A disp.: Paroni, Massolo, Ardizzone, Cleur, Di Paolo, Alluci, Carvalho, Currarino. All.: Castorina.

CESENA (4-4-2): Fulignati; Donkor (18' pt Rigione), Scognamiglio, Esposito, Fazzi; Kupisz (34' st Cascione), Di Noia, Schiavone, Dalmonte; Jallow (25' st Kone), Laribi. A disp.: Melgrati, Mordini, Gliozzi, Moncini, Panico, Maleh, Vita, Sbrissa, Setola. All.: Castori.

ARBITRO: DI Paolo di Avezzano.

RETI: 6' pt e 37' pt Jallow, 41' pt La Mantia, 21' st Diaw.

Il cielo condanna il Cesena. Sono infatti le palle alte il tallone d'Achille di una squadra estremamente cinica, come al solito attendista, come il Cesena, brava a portarsi in vantaggio di due reti nel primo tempo. La Mantia prima, e Diaw nella ripresa, riacciuffano però i bianconeri dopo una lunga pressione dei padroni di casa (per la verità piuttosto sterile). La Virtus Entella avrebbe potuto fare gol solo così o su rigore (degni di nota i tanti tentativi di simulazione dei padroni di casa): giornata davvero no per Scognamiglio e gli altri centrali, sistematicamente sovrastati. La cattiva notizia è il doppio vantaggio sprecato: quella buona è il punto conquistato, perchè in altri tempi questa la si sarebbe persa. 

50' st finisce qui, il Cesena conquista un punto al Comunale di Chiavari con tanto rammarico però il doppio vantaggio sprecato.

50. st ultima punizione per la Virtus a 20 secondi dal termine.

50' st siamo nell'ultimo minuto.

48' st stupido fallo di Kone e punizione pericolosissima, centrale, a 30 metri dalla porta, per la Virtus Entella.

45' st ci saranno ben cinque minuti di recupero.

44' st esce il quasi ex De Luca, entra Baraye.

44' st Dalmonte ci prova dai 30 metri ma non trova lo specchio della porta. 

42' st Iacobucci salva tutto: lancio incredibile di Dalmonte per Laribi che batte sul primo palo e devia in angolo. Che occasione per il Cesena.

41' st corner per il Cesena, niente di fatto.

40' st Kone lancia Dalmonte in contropiede che sbaglia tutto, clamorosamente. Occasione sprecata per il Cesena.

39' st De Luca mette in mezzo, Fulignati blocca sicuro.

34' st Cascione per Kupisz nel Cesena, Palermo per Crimi nella Virtus.

32' st si fa male l'arbitro: Di Paolo segnala un problema al polpaccio destro e viene soccorso dai sanitari dell'Entella.

31' st Schiavone recupera una bella palla per lanciare in contropiede Laribi che perde però l'attimo buono.

26' st il Cesena prova a difendere il punto in questi ultimi 20 minuti giocando senza punte di ruolo.

25' st esce Jallow ed entra Kone.

25' st esce Jallow per un problema probabilmente ad un ginocchio: sembra rendersi necessario il cambio.

24' st La Mantia abbraccia Rigione e "sviene" aera: ora la Virtus Entella prova a vincerla anche con queste simulazioni senza il direttore di gara intervenga per ammonire.

21' st angolo del solito Nizzetto: ancora una volta sulle palle aere la difesa bianconera va in tilt (questa volta è Scognamiglio a perdersi l'uomo) e Diaw segna di testa. Ora la Virtus Entella gioca per la vittoria.

21' st pari Entella con Diaw

18' st Esposito anticipa Diaw solo davanti a Fulignati.

17' st punizione da 25 metri di Laribi respinta in tuffo coi pugni da Iacobucci.

14' st tacco di De luca per Diaw che di testa anticipa Scognamiglio ma non trova lo specchio della porta.

11' st esce Eramo per l'Entella, entra Diaw. Intanto Kupisz prova la botta dalla distanza.

9' st Jallow in contropiede viene fermato al momento della conclusione, poi Laribi non concretizza il vantaggio numerico.

9' st gran botta di Crimi respinta dalla difesa bianconera.

6' pt quasi tutta l'Entella è ora nella metà campo bianconera.

2' st girata di La Mantia che beffa Rigione ma non trova la porta.

1' st è ricominciata la partita, senza cambi ulteriori.

Cesena a due volti: micidiale e cinico in avanti, in panico totale dietro. La partita la fa la Virtus Entella ma è il Cesena a passare subito con Jallow, servito alla perfezione da un Laribi finalmente in grado di fare la differenza. I padroni di casa provano a pareggiare con Nizzetto che mette in mezzo un cross dietro l'altro per la testa di La Mantia che le prende tutte di testa ma manca la porta: è così il Cesena a raddoppiare con Dalmonte che innesca di tacco Laribi che in fotocopia serve Jallow (doppietta per lui). Finisce qui il primo tempo? Suvvia, no! Kupisz si fa saltare da Nizzetto, cross per il solito La Mantia che di testa piega le mani a Fulignati (centralissima l'incornata) e riapre la partita. Ci sarà da soffrire nella ripresa per portare a casa almeno un punto.

48' pt finisce così il primo tempo, Cesena avanti 2-1.

45' pt ci saranno 3 minuti di recupero in questo primo tempo.

43' pt nessuno sano di mente avrebbe pensato nemmeno per un secono che la partita fosse in ghiaccio, ma riaprirla così, a pochi minuti dall'intervallo, fa davvero male. Ma, signori, questo è il Cesena, nel bene (Jallow-Laribi-Dalmonte) e nel male (Fulignati, Kupisz).

41' pt pastrocchio di Kupisz che perde una palla clamorosa sull'out di destra e favorisce il cross di Nizzetto, palla nel mezzo dove come al solito la prende sempre e solo La Mantia che la schiaccia centrale. Fulignati si fa piegare le mani e la Virtus Entella accorcia.

41' GOL Virtus Entella

38' pt grande parata di Fulignati su De Luca ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco.

37' pt tacco meravigliosi di Dalmonte per chiamare l'inserimento sempre sulla sinistra di Laribi, a questo punto azione fotocopia del primo gol con assist perfetto per Jallow che non ha difficoltà ad insaccare. Cesena super cinico, avanti 2-0.

37' pt GOOOOOL di Jallow!

34' pt angolo per l'Entella: Fuglinati esce e smanaccia (perchè non trattiene?) e serve un palla invitantissima ad Eramo che fortunatamente alza sopra la traversa.

32' pt Belli calcia alto dal limite dell'area.

31' pt sugli sviluppi dell'angolo è Scognamiglio a colpire di testa e a sfiorare il raddoppio.

30' pt Eramo mette un pallone velenosissimo, smanaccia Fulignati: contropiede con Jallow fermato in angolo da Iacobucci.

27' pt l'uscita di Donkor, o forse persino il vantaggio di Jallow, sembrano aver mandato in confusione il Cesena. che ora guadagna qualche secondo di ossigeno grazie ad un calcio d'angolo.

26' pt ancora un colpo di testa di La Mantia che le prende tutte ma non trova la porta.

25' pt Lamantia anticipa Fazzi ma non trova la porta: ancora una volta padroni di casa vicinissimi al pareggio. Cesena alle corde.

24' pt adesso è assedio: la Virtus Entella porta cinque giocatori in area e si salva Fulignati.

23' pt disastrosa uscita con i pugni di Fulignati che chiede la carica (non concessa) ma poi il Cesena si salva.

22' pt La Mantia anticipato con i pugni da Fulignati: Entella ora rabbiosa.

21' pt De Luca prova la rovesciata in area ma manca l'aggancio. Contropiede del Cesena, Eramo strattona Jallow ma se la cava senza giallo.

20' pt pericolosa palla in area bianconera, Benedetti non riesce ad indirizzare in porta.

19' pt Donkor prova ad entrare in campo ma non ce la fa e chiede il cambio. Sfortunatissimo l'ex interista: ancora una volta, appena rientrato, è costretto ad uscire. Al suo posto entra Rigione.

15' pt contropiede del Cesena con Laribi fermato dulla linea del calcio di rigore, ma per l'arbitro è tutto regolare.

14' pt si torna a giocare ma Donkor e ancora fuori. 

12' pt gioco momentaneamente fermo per soccorrere Dnokor e La Mantia a terra dopo uno scontro. Dopo il gol niente altro da segnalare.

6' pt grandissimo assist di Laribi che dal limite sinistro dell'area di rigore mette in mezzo un pallone con il contagiri per Lamin Jallow che non ha difficoltà, solissimo, di appoggiare la palla in rete. Cesena subito in vantaggio!

6' pt GOOOOL CESENA

4' pt tuffo olimpico per Di Luca nell'area bianconera a seguito di un contrasto con Fazzi: l'arbitro vede tutto e lo redarguisce verbalmente senza però ammonirlo.

1' pt squadre a centrocampo, si parte! Prima palla per gli ospiti oggi tutti in nero.

Buon pomeriggio dal Comunale di Chiavari dove tra pochi minuti si affronteranno Virtus Entella e Cesena: sembra una sfida salvezza ma i bianconeri hanno tanta voglia di continuare a raccogliere punti in trasferta dopo il successo cosaro di Perugia. I tifosi bianconeri presenti al Comunale hanno appena esposto uno striscione in memoria di Giulio, tifoso delle Vigne scomparso in settimana: "Ciao Giulio, sarai sempre in trasferta con noi".