Trapani-Cesena 1-2 | Il Cesena festeggia, il Trapani è nel baratro

 di Marco Manuzzi  articolo letto 9629 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
Trapani-Cesena 1-2 | Il Cesena festeggia, il Trapani è nel baratro

TRAPANI (4-3-1-2): Pigliacelli; Casasola, Pagliarulo, Legittimo, Rizzato; Maracchi (79' Raffaello), Rossi, Barillà; Nizzetto (62' Citro); Coronado, Manconi (70' Jallow).
A disp.: Guerrieri, Daì, Curiale, Fazio, Ciaramitaro, Visconti. All.: Calori

CESENA (3-5-2): Agliardi; Donkor, Capelli (72' Rigione), Ligi; Balzano, Garritano (62' Kone), Laribi (76' Schiavone), Crimi, Renzetti; Ciano, Rodriguez.
A disp.: Bardini, Perticone, Panico, Falasco, Setola, Di Roberto. All.: Camplone

MARCATORI: 20' Ciano, 32' Maracchi, 84' Rodriguez

ARBITRO: Marinelli di Tivoli

AMMONITI: 25' Barillà, 34' Capelli, 74' Agliardi

​La giornata che garantisce la Serie B 2017/2018 al Cesena è stata celebrata come meglio non si poteva. La vittoria corsara di Trapani, ottenuta per la verità con il minimo sindacale e senza troppi sforzi, mette nero su bianco come questa squadra avrebbe tranquillamente potuto concorrere alla volata play-off con qualche punto in meno lasciato per strada. La partita non è certamente esaltante e anche le prestazioni dei singoli non sono quelle destinate a rimanere negli occhi. Ciano dipinge calcio a fasi alterne, Rodriguez finisce il Trapani al momento giusto e Agliardi abbassa la clèr senza rilevanti sbavature: sono queste le scintille bianconere dell'estivo pomeriggio vissuto al "Polisportivo Comunale". Dall'altra parte ci sono i probabili guai fisici di Capelli, sostituito intorno al minuto 70, e la piccola involuzione per Laribi, oggi insufficiente e irriconoscibile.

​49' st FINISCE QUI! Il Cesena sbanca Trapani e celebra con una vittoria la salvezza già ottenuta prima di scendere campo

​48' st Respinta provvidenziale di Agliardi sul tiro dalla distanza di Coronado

​47' st Ciano cerca in gloria ma Pigliacelli si oppone mandano in corner il tiro del bomber bianconero che aveva ignorato la posizione favorevole di Rodriguez

45' st Accordati quattro minuti di recupero

​44' st Grande giocata di Renzetti che prima sorpassa con un tunnel Pagliarulo e poi lascia sul posto Legittimo giocando con pallone e linea di fondo

​42' st Non ha intenzione di mollare mister Calori che continua ad incitare uno ad uno i suoi giocatori

39' st GOOOOOOOOL DEL CESENA! Ciano innesca il contropiede per poi lasciare a Rodriguez l'onere di trafiggere Pigliacelli da posizione centrale e senza marcatura. Lo spagnolo non sbaglia e regala il nuovo vantaggio!

​38' st Calcio di punizione per i padroni di casa ma la difesa respinge 

35' st Si divora il vantaggio Camillo Ciano. Kone aveva percorso tutto il campo in ripartenza servendo poi Ciano che da posizione centrale e ravvicinata manda a lato di sinistro. Che errore!

​34' st Il tiro dalla distanza di Ciano finisce in curva. Tentativo da dimenticare per lui

31' st Terzo ed ultimo cambio per il Cesena: finisce qui la partita di Laribi e gli subentra Schiavone

30' st Combinazione Ciano-Rodriguez con lo spagnolo che come spesso avviene sovrasta il difensore. Pigliacelli è attento e blocca a terra

29' st Ammonito Agliardi per perdita di tempo sul rinvio dal fondo, Cesena sempre schierato con il 3-5-2

27' st Secondo cambio per il Cesena: lascia la partita Capelli ed entra Rigione

25' st Altro errore incredibile per Citro! Dai piedi di Pigliacelli parte il rilancio lungo preciso ma Citro alla ricerca del tiro a giro finisce per effettuare una conclusione davvero inguardabile

23' st Sciupa tutto Citro! La ripartenza granata era in situazione di superiorità numerica ma il neo entrato amministra male il possesso finendo per travolgere Ligi commettendo così fallo in attacco

20' st Dal lungo rilancio di Pigliacelli stava per nascere il potenziale 2-1: Ligi di testa è incerto nel respingere favorendo così Manconi che però si incarta

17' st Doppio cambio, uno per parte: nel Cesena fuori Garrirano e dentro Kone. Nel Trapani esce Nizzetto ed entra Citro

15' st Forcing Trapani, altro corner e pressione continua nella metà campo cesenate. Camplone ragiona sul cambio

13' st Corner per il Trapani e altro pericolo per i bianconeri. In una carambola Crimi ha rischiato l'autorete con il pallone alto di un soffio sopra la traversa

11' st Paratona di Agliardi sul tiro a girare di Coronado. Ottimo intervento

10' st Primo vero pericolo del secondo tempo creato dal Cesena: Renzetti scende fino alla trequarti per poi servire al centro Rodriguez che in spaccata manda alto non di molto

7' st Sempre Trapani in avanti. I padroni di casa prediligono la corsia sinistra dove c'è Balzano a difendere

5' st Ancora nessuna azione offensiva per il Cesena. Al contrario il Trapani sembra essere stato strigliato per bene da Calori

2' st Come nel primo tempo subito un lampo ad inizio della frazione: è stato Barillà ad impegnare Agliardi con un tiro al volo di sinistro

1' st Riprende il match. Primo pallone della ripresa giocato dal Cesena

Contro un modestissimo Trapani il Cesena formato primo tempo si aggrappa al genio di Camillo Ciano, autore dell'ennesimo cioccolatino letale da calcio piazzato. I primi 45' bianconeri in fase offensiva non regalano molto altro se non la traversa di Rodriguez colpita grazie all'errore di Pagliarulo. Davanti ad Agliardi prestazione balbettante per Ligi e Donkor, entrambi con percentuali di errori molto alte. In ombra anche Laribi. Note positive invece da Renzetti e Capelli.

45' pt Termina qui la prima frazione. Senza recupero Cesena e Trapani vanno a riposo sul risultato di 1-1

44' pt Traversa! Sull'ennesimo buco difensivo del Trapani Rodriguez colpisce il legno con un pallonetto. La punta aveva anticipato sia Legittimo sia Pigliacelli

42' pt Anche Maracchi sbaglia tutto in avanti regalando palla ad Agliardi. Calori infuriato

40' pt Serie di errori per il Trapani. Prima Pagliarulo e poi Nizzetto e Rizzato non si capiscono lasciando palla e campo al Cesena che però non capitalizza

38' pt Buona prova a livello offensivo fino ad ora per Renzetti. Il suo sinistro oggi è caldo e la qualità dei cross lo dimostra

35' pt Altra occasione per il Trapani in ripartenza: Capelli stende l'avversario per evitare guai peggiori e si vede rifilare il cartellino giallo. Si infiamma il Comunale

​32' pt GOL! Pareggia il Trapani con Maracchi. Tutto è nato da un contrasto perso in malo modo da Ligi che ha permesso al Trapani di involarsi sulla corsia sinistra. Maracchi ha approfittato di una palla sporca uscita dalla chiusura di Capelli su Manconi, non lasciando scampo ad Agazzi con un tiro di collo pieno

​30' pt Altro fallo commesso su Rodriguez, questa volta da Maracchi

​27' pt Preziosa chiusura di Capelli su Coronado al termine di una manovra nata da una disattenzione del centrocampo bianconero.

25' pt Si innervosisce il match: prima giallo per Barillà e poi brutto fallo di Pagliarulo su Rodriguez

22' pt Reagisce subito il Trapani ed è bravo Laribi ad opporsi al colpo di testa di Manconi. Poco dopo Maracchi manda alto in girata

20' pt GOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL CESENA! Ciano colpisce ancora! Il mancino insacca su calcio di punizione con il classico gioiello balisitico. Cesena in vantaggio

19' pt Punizione per il Cesena in piena zona Ciano. Pigliacelli ne mette cinque in barriera

17' pt Si lamenta Garritano per l'eccessivo uso del gomito da parte di Pagliarulo. Marinelli lascia correre

14' pt Sempre il Trapani ad avere in mano il pallino del gioco, Cesena evaporato dopo i primissimi minuti 

12' pt Errore in impostazione di Laribi: lancio totalmente sbagliato e rimessa per il Trapani

10' pt Errore madornale di Casasola che si addormenta e manda in contropiede Renzetti. Sul cross di quest'ultimo è bravissimo Legittimo a murare la conclusione di Ciano

7' pt Manovra il Trapani con il Cesena tutto raccolto nella propria metà. Poco fa rischioso cambio di gioco con Agliardi coinvolto e palla quasi in intercettata

5' pt Buon avvio di gara per il Cesena, impreciso il Trapani

2' pt Subito pericolosissimo il Cesena con Ciano! Nei pressi del dischetto del rigore il capocannoniere bianconero conclude a botta sicura ma Pigliacelli si supera e manda in corner

1' pt Inizia ora Trapani-Cesena, Cesena in divisa gialla

Ultima trasferta stagionale per il Cesena che può festeggiare la salvezza ancor prima di scendere in campo. Come riportato da Gianluca Di Marzio i bianconeri negli spogliatoi del "Comunale" di Trapani hanno già avuto modo di gioire: grazie ai risultati del pomeriggio per i bianconeri è matematica la permanenza in cadetteria. A Trapani i bianconeri scenderanno in campo con la mente sgombra e questo non può che far ben sperare Camplone dati i precedenti nei quali il Cesena giocava senza pressioni. Oltre agli infortunati lungodegenti saranno assenti Agazzi, Vitale e Akammadu, quest'ultimo ancora escluso nonostante in molti abbiano reclamato il suo impiego dato l'ottimo rendimento in primavera e il cartellino di proprietà del Cesena. Dovrebbe esserci la conferma dal primo minuto per Renzetti e Rodriguez, nel pacchetto difensivo Donkor è in vantaggio su Perticone non al meglio mentre sulla destra ritroverà la maglia da titolare Balzano.