Forlì-Cesena 1-2 I Dagli amici mi guardi Iddio...

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio
13.02.2019 20:09 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 15090 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Forlì-Cesena 1-2 I Dagli amici mi guardi Iddio...

Forlì        1

Cesena   2

FORLI’ (4-4-2): Aglietti, Croci, Vesi, Brunetti, Possenti; Cenci, Baldinini (45' st Prati), Cascione, Nigretti (17' st Gimelli); Graziani (24' st Del Sante), Ambrosini (38' st Ferrario). A disp: Mordenti, Gimelli, Mazzotti, Cortesi, D’Angeli, Di Benedetto. All: Protti

CESENA (4-2-3-1): Agliardi; Noce, Ciofi, Benassi, Valeri; De Feudis, Fortunato (34' st De Angelis); Munari, Tonelli (10' st Biondini), Alessandro; Ricciardo. A disp: Sarini, Marfella, Rutjens, Viscomi, Campagna, Capellini; Tortori, De Angelis. All: Angelini

ARBITRO: Francesco Croce di Novara. Assistenti: Giovanni Dell’Orco di Policoro e Antonio Signore di Venosa

RETI: 42' pt Ricciardo (C), 20' st Ambrosini (F), 53' st Alessandro (C) su calcio di rigore

NOTE: ammoniti Biondini (C), De Feudis (C), Ricciardo (C), Vesi (F), Aglietti (F). Espulso: Cortesi (F)

Alla fine per il Cesena arrivano i tre punti ma l’amicizia va a puttane. Eh sì, c’è poco da essere galantuomini dopo un derby come questo. In un finale in cui succede di tutto con i nervi che saltano in campo e in tribuna dove viene aggredita la troupe di TeleRomagna. Doveva essere una partita senza polemiche, doveva vincere la Romagna in ogni caso ma l’epilogo lascerà una lunga coda di polemiche. Il rigore fischiato per fallo (dubbio) su Valeri è l’origine di tutto. L’unico a non perdere la calma è Alessandro che circa 4 minuti dopo il fallo trasforma dal dischetto regalando al Cavalluccio una vittoria ormai insperata. Prima c’erano stati un palo e una traversa di Fortunato e uno splendido gol di Ambrosini su punizione. Nell’occasione però l’arbitro Croce aveva preso un clamoroso abbaglio reputando fallosa un’innocua entrata di Biondini. Il direttore poi si è rifatto con gli interessi accordando un generoso rigore al Cavalluccio. Respinto dunque l’assalto del Matelica che già si stava fregando le mani: i marchigiani restano a 8 lunghezze di distanza.

53' st E' finita. Forlì-Cesena 1-2

53' st GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!! Alessandro! Cesena-Forlì 2-1 GALLETTI SPENNATI! 

51' st Parapiglia in campo. 

50' st Valeri giù in area! RIGORE per il Cesena! 

49' st Si riprende adesso. 

48' st Un giocatore del Forlì è a terra. I soliti svenimenti del recupero. 

47' st La staffilata di Valeri esce di un niente! 

47' st Tutto il Forlì in barriera!

46' st Punizione per il Cesena dalla lunetta. Suspense!

45' st Quattro minuti di recupero. 

45' st Ennesimo angolo per il Cesena. 

44' st I bianconeri spingono senza sosta. 

43' st Altro fallo in attacco fischiato a Ricciardo. 

41' st Contropiede del Cesena vanificato da un passaggio sbagliato di Alessandro verso Munari. 

40' st Forlì chiuso nella propria area. 

38' st Destro di De Angelis da fuori. Alto. 

36' st Ricciardo non aggancia davanti al portiere. Brividi!

35' st Raffazzonata azione del Cesena. Generoso ma impreciso. 

34' st Fuori Fortunato. Dentro De Angelis. 

32' st Angolo per il Cesena. Non sfruttato a dovere. 

31' st Bianconeri in avanti in cerca dei tre punti. 

30' st Destro di Alessandro, Aglietti si tuffa e blocca sicuro sul proprio palo. 

28' st Giallo anche per Vesi. Punizione per il Cesena da buona posizione. 

27' st E invece. Giallo per Ricciardo. Falllo in attacco per lui. 

25' st Il Cesena deve stare calmo. 

24' st Si scaldano gli animi. L'arbitro si inventa un'altra punizione per il Forlì. 

22' st Angolo Cesena. 

Il gol. Ambrosini la piazza morbida sotto l'incrocio. Punizione imparabile ma letteralmente inventata dall'arbitro. Giallo per De Feudis per proteste. 

20' GOL! Ambrosini! Forlì-Cesena 1-1

18' st Ammonito Biondini per un fallo (inesistente) su Graziani. Punizione per il Forlì da buona posizione. 

17' st Gimelli per Nigretti nel Forlì. 

13' st Il Cesena è rientrato in campo sicuramente più determinato e adesso legittima il proprio vantaggio. 

12' st Ricciardo la mette dentro ma è fuorigioco. 

11' st Sassata da fuori di Fortunato: palo!

10' st Biondini prende il posto di Tonelli. 

7' st Splendido esterno destro di Fortunato: traversa! Sulla ribattuta Ricciardo e Tonelli sono fermati dalla difesa. In particolare il tiro di #GR9 a botta sicura viene ribattuto da un difensore alla disperata. 

6' st Testa di Ambrosini tutto solo davanti ad Agliardi! Palla alta sulla traversa! Seconda grande occasioneper i Galletti in due minuti.

5' st Cenci calcia altissimo da ottima posizione! Forlì ancora pericoloso. 

2' st Gioco fermo. Tonelli a terra. 

1’ st Si riparte. Forlì-Cesena 0-1

Un tiro, un gol. Alla prima occasione Gianni Ricciardo non perdona. Il Cesena non è bello di sera e servono 42 minuti per vedere qualcosa degno della classifica dei bianconeri ma a fine primo tempo i numeri, impietosamente, condannano il Forlì. I Galletti sono autori di una partita attenta e concreta: ingabbiano i più blasonati cugini e sfiorano pure il vantaggio un paio di volte (ancora una volta Agliardi si dimostra decisivo) ma si devono arrendere alla sedicesima prodezza stagionale del bomber siciliano, determinata ancora una volta da un assist al bacio di Alessandro, su calcio di punizione.

47' pt Il primo tempo finisce qui. Forlì-Cesena 0-1

45' pt Due minuti di recupero. 

45' pt Agliardi esce e prende a pugni il pallone e anche... l'amico Cascione.

45' pt Angolo per il Forlì. 

Il gol. Grande punizione di Alessandro. Ricciardo ci mette la testa assieme a Vesi e la palla finisce nell'angolino alla destra di Aglietti. Prima occasione per il Cesena, prima palla giocabile per il bomber siciliano: subito sfruttata. E' il suo 16esimo centro stagionale. 

42' pt GOOOL! Ricciardo! Forlì-Cesena 0-1

41' pt Punizione per il Cesena sulla trequarti. Al solito è Alessandro sulla palla.

39' pt Alessandro lancia Ricciardo che però è un paio di metri in fuorigioco. 

38' pt Palla a Munari che controlla in area e poi spara altissimo col sinistro. 

37' pt Combinazione Tonelli-Ricciardo, finalmente un abbozzo di azione. Corner. 

34' pt Ennesimo fuorigioco. Questa volta è di Valeri. 

33' pt Partita di una bruttezza unica. 

32' pt Un paio di giocatori giù in area del Forlì. L'arbitro fischia (correttamente, a quanto sembra) un fallo in attacco a Ricciardo. 

30' pt Angolo Cesena. Testa di Benassi che però commette fallo. Ancora nessuna palla gol creata dai ragazzi di Angelini. 

28' pt Problemi per Agliardi, colpito da Graziani nell'azione precedente. Il medico interviene sul volto del portiere. Si sta scaldando Sarini. 

28' pt Cavalluccio intorpidito, sicuramente se c'è una squadra che merita, fino ad ora, è il Forlì. 

26' pt Doppia parata di Agliardi! Doppio salvataggio, prima su Baldinini e poi su Graziani. La prima respinta, non pereftta, genera il tap in dell'attaccante biancorosso ma il numero uno bresciano è straordinario a dire di no. 

24' pt Mavovra un po' forzata da parte del Cesena che fatica a trovare gioco e spazi. 

23' pt Munari finalmente trova spazio e conquista un angolo. 

22' pt E' un Cesena opaco. 

21' pt Sinistro di Valeri senza capo né coda. Palla alta. 

18' pt Graziani... grazia il Cesena: Croci se ne va a destra e mette al centro ma l'attaccante calcia alle stelle. Che occasione!

17' pt Portieri ancora inoperosi. 

16' pt Ancora Munari si fa fermare. L'esterno oggi gioca a destra e alto, in pratica tutto l'opposto della precedente partita. 

15' pt Munari controlla male e spreca una buona palla offertagli da Tonelli. 

14' pt Invece Ambrosini ci prova direttamente ma la palla è ampiamente fuori. 

13' pt Noce stende Cenci. Punizione per i padroni di casa. Ci sarà un cross in area. 

12' pt Fuorigioco di Alessandro, bianconeri ingabbiati dai Galletti. 

10' pt Niente, per ora il Cavalluccio non trova il bandolo della matassa. 

8' pt Poco gioco, le squadre devono ancora assestarsi, specialmente il Cesena. 

7' pt Tonelli, molto tonico, mette la palla dentro ma nessuno ne approfitta. 

6' pt De Feudis perde palla e avvia involontariamente il contropiede del Forlì. Valeri rimedia.

4' pt Partenza arrembante dei biancorossi oggi con una divisa, quelle storica, che ricorda la Cremonese. 

3' pt Tonelli controlla e si gira. Il suo sinistro è bloccato da Aglietti. 

2' pt Mischia in area del Cesena, spinta di Graziani e punizione per i bianconeri.

1’ pt Partiti. Forlì-Cesena 0-0

Buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Forlì-Cesena, posticipo serale della 27esima giornata del girone F della Serie D. I bianconeri sono impegnati in quello che è stato ribattezzato “il derby dell’amicizia” perché, fermo restando la differenza di tradizione calcistica, tra Forlì e Cesena non ci può essere rivalità ma solo simpatia, rispetto e sostegno reciproco. Tuttavia questa sera non ci saranno scambi di cortesie: questa partita sportivamente è importante per entrambe le squadre: per il Cavalluccio capolista che deve continuare a tenere a distanza il Matelica, avvicinatosi a -5 dopo il successo di oggi pomeriggio; ma lo è ancor di più per i Galletti, sempre più impantanati nella lotta per non retrocedere.

Le formazioni sono quelle annunciate alla vigilia con Valeri che torna titolare tra le fila bianconere dopo la squalifica. In avanti Tonelli prende il posto di Tortori.