Cesena-Spezia 1-0 | Torna la legge del Manuzzi

 di Marco Manuzzi  articolo letto 6036 volte
Cesena-Spezia 1-0 | Torna la legge del Manuzzi

CESENA (3-5-2: Agliardi; Perticone, Capelli, Ligi; Balzano, Crimi, Schiavone (46' Laribi), Garritano (80' Vitale), Renzetti; Cocco (87' Rodriguez), Ciano. 
A disp.: Bardini, Rodriguez, Panico, Falasco, Setola, Di Roberto, Cavallari. All.: Camplone

SPEZIA (3-5-2): Chichinzola; Valentini, Terzi, Ceccaroni (72' Pulzetti); De Col, Sciuadone, Maggiore, Djokovic, Migliore; Giannetti (63' Fabbrini), Piccolo.
A disp.: A. Valentini, Signorelli, Baez, Okereke, Datkovic, Vignali, Mastinu. All.: Di Carlo

MARCATORE: 63' Ciano (r)

ARBITRO: Ghersini di Genova

AMMONITI: 19' Sciaudone, 34' Perticone, 44' Garritano, 51' Djokovic, 69' Ceccaroni, 89' Terzi

ESPULSO: 67' Sciaudone

​Al termine di Cesena-Spezia arrivano tre punti vitali per il campionato del Cesena, ora a quota 42 e a più quattro dalla zona rossa. Il successo è firmato dal solito, encomiabile Camillo Ciano. L'ex Crotone dal dischetto si conferma cecchino infallibile e il sigillo di oggi, unito alle tante preziose giocate nel secondo tempo, vale il tre punti. Lo Spezia si è visto crollare il fortino a seguito di due errori individuali: il primo ha portato al penalty grazie ad un tocco di mano, mentre Sciaudone ha rovinato la sua partita con un intervento scomposto nonostante fosse già stato graziato da Ghersini in più occasioni. Nel Cesena evidenza Perticone, Balzano, Crimi e Laribi, quest'ultimo finalmente determinante a partita in corso. Da rivedere Cocco, ormai opaco da diverse settimane.

​50' st FINITA! IL Cesena conquista tre punti fondamentali per la salvezza

​49' st Lancio lungo per Okereke ma Agliardi è il più veloce ad arrivare sul pallone

48' st Il Cesena stazione da qualche secondo nella metà dello Spezio, giochicchiando sulla linea laterale

​46' st Che errore di Rodriguez!!!! In un contropiede 3 vs 1 lo spagnolo spreca tutto con un tentativo di scavetto davvero inguardabile. Vanificato il contropiede di Laribi

45' st Concessi 5 minuti di recupero

​42' st Preziosissimo Ciano nel finale: sgroppata sino all'incrocio delle righe e punizione guadagnata

​40' st Fuori Cocco e dentro Rodriguez. Questo l'ultima sostituzione del Cesena

37' st Di Carlo effettua l'ultimo cambio: Okereke. Nonostante l'uomo in meno proveranno l'assalto

​35' st Finisce qui la partita di Garritano, al suo posto Vitale

​31' st Garritano cerca la gloria personale ma Chichinzola blocca senza problemi. Ignorata la sovrapposizione di Renzetti

​29' st Il Cesena ha perso un po' di intensità in questi ultimi 10 minuti. Intanto problemi fisici per Garritano. Entrano i medici e Vitale si scalda

27' st Con l'ingresso in campo di Pulzetti lo Spezia si dispone con il 4-3-2. A lasciare il campo è stato Ceccaroni

​24' st Punizione per il Cesena da zona-Ciano. Nel frangente ammonizione per Ceccaroni. Chichinzola devia in angolo

​21' st Punizione per gli ospiti, fallo di Balzano. Piccolo prova il cross raso terra ma la difesa bianconera allontana

18' st Primo cambio anche per Di Carlo: Dirgo Fabbrini rileva Giannetti

16' st Capelli tenta l'incornata su calcio d'angolo dalla sinistra: pallone alto di poco

​14' st Il Cesena ha tutto un altro piglio rispetto alla prima frazione. Ottimo impatto di Laribi, veloce e puntuale nel cambiare gioco

​12' st Dopo diversi tentativi andati a vuoto Sciaudone riesce a farsi cacciare dal match. Tackle su Garritano e secondo giallo per lui

​10' st Ancora in avanti il Cesena e ancora pericolo per Chichinzola. Renzetti piazza il cross ma Balzano non arriva per poco

​8' st GOOOOOOOOOOL DEL CESENA! Ciano dagli undici metri non sbaglia mandando il pallone all'angolino basso

7' st Calcio di rigore per il Cesena! Tocco di mano di Migliore in area 

7' st Giallo anche per Djokovic. La partita continua ad essere molto fisica

4' st Attacca a spron battuto il Cesena, Spezia tramortito

​2' st Garritano sciupa tutto! Il trequartista si fa ipnotizzare da Chichinzola a tu per tu

1' st Camplone lascia negli spogliatoi Schiavone ed al suo posto entra Laribi. Tutto invariato nello Spezia

Gara di rara bruttezza al Manuzzi. Contro la seconda miglior difesa del torneo i bianconeri non riescono ad incidere: nei primi 45 minuti di match nessuna occasione degna di nota. Tutto rimandato alla seconda frazione dove Camplone per forza di cose dovrà cambiare.

45' pt Finisce qui il primo tempo. Reti inviolate al Manuzzi

​44' pt Giallo per Garritano reo di aver spintonato Giannetti per riprendere il pallone

43' pt Tentativo velleitario di Piccolo: Agliardi osserva la sfera sorvolare alto sopra la traversa

40' pt Punizione per il Cesena, Cocco scaraventa in mezzo dove Chichinzola allontana di pugno

38' pt Prova il tiro dalla distanza Ligi ma anche in questo caso il pallone finisce alto

37' pt Tante proteste per il tocco di mano di Sciaudone. Il giocatore meritava il secondo giallo ma Ghersini non ne ha voluto sapere

35' pt Balzano recupera il possesso nella sua trequarti, scende sino ai 20 metri dalla porta ospite per poi servire Cocco che però sbaglia tutto cercando il passaggio verso Garritano

33' pt Ciano dal fuori scalda in sinitro. Palla alta

32' pt Errore anche per Ligi, troppo lento nello scaricare. Per sua fortuna la ripartenza ospite non crea alcun pericolo

​29' pt Piccolo prova il pallonetto al volo su assist di Djokovic ma la conclusione non centra lo specchio 

26' pt Tre incertezze in due minuti per Capelli. Ci mette una pezza Schiavone e il Cesena può ripartire

24' pt Ancota nessun vero tiro in porta. Gli ospiti difendono a cinque e non concedono davvero nulla

​21' pt Buon intercetto di Crimi all'altezza della linea di metà campo. Il centrale finisce poi a terra a seguito di un contatto ma Ghersini lascia correre

18' pt Ancora sbilanco il cross di Renzetti. Arrabbiato Camplone

16' pt Manovra tanto il Cesena ma le transizioni non si concretizzano. Molto attenta la retroguardia ligure nelle scalate sugli esterni

13' pt Prima vera occasione del match: la buona percussione di De Col - facilitata dall'errore di Ligi - porta al cross verso Maggiore che però da posizione ravvicinata spara altissimo

10' pt Molto falloso lo Spezia: 6-1 il parziale dei falli commessi. 

7' pt Problemi di stabilità per i 22 in campo. In questi primi minuti si sono visti diversi scivoloni

5' pt Attacca il Cesena, soprattutto dalla corsia sinistra. Ancora da registrare il sinistro di Renzetti

3' pt Dopo il primo minuto di silenzio inizia a cantare la curva mare. In campo ancora nulla di fatto, nessuna conclusione verso le due porte

1' pt Inizia ora Cesena-Spezia. Il primo possesso lo gestisce il Cesena