Cesena-Isernia 3-1 | Sempre Alessandro

La diretta testuale del nostro amato Cavalluccio
03.03.2019 14:20 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 18346 volte
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Cesena-Isernia 3-1 | Sempre Alessandro

Cesena  3
Isernia 1

CESENA (4-3-3): Agliardi; Noce (20' st Viscomi), Ciofi, Benassi, Valeri (35' st. Rutjens); Fortunato (10' st Biondini), De Feudis, Campagna; Tonelli (19' st Zammarchi), Ricciardo (29' st Tortori), Alessandro. A disp.: Sarini, Marfella, Mantovani, Capellini. All.: Angelini

ISERNIA (3-5-2): Tano; Lenoci, Frabotta, Barretta; Di Lonardo, Fazio, Romano (42' st. Ciccone), Gyabaa (9' st. Marzio), Capuozzo (35' st. Schena); Petitti (45' st. Vitale), Mbounga (19' st Maresca). A disp.: Del Giudice, De Vito, Cacic, Iaboni. All.: Silva

ARBITRO: Marco Sicurello di Seregno. Assistenti: Mangoni di Pistoia e Camoni di Pistoia.

RETI: 3' pt Petitti, 32' pt Alessandro, 40' pt Valeri, 39' st Alessandro

NOTE: Ammonito Gyambaa (I)

In un secondo tempo avaro di emozioni, il Cesena mantiene saldamente le redini del gioco e non succede più nulla o quasi. Il rigore messo a segno da Alessandro è la pietra tombale su questo incontro, ora i bianconeri potranno usufruire di un po’ di sano riposo, in virtù della pausa che ci sarà la domenica. Il rush finale si avvicina e al Cesena mancano venti minuti per raggiungere la meta.

49' st. Finisce ora. Cesena-Isernia 3-1

48' st. Tiro a giro di Ciccone che termina lontanissimo dalla porta difesa da Agliardi.

45' st. Quattro minuti di recupero.

45' st. Ultima sostituzione per l’Isernia. Vitale prende il posto di Petitti.

42' st. Cambio per l'Isernia che inserisce Ciccone per Romano

41' st. Bordata dallo spazio siderale di Rutjens, Tano vola e devia il pallone in corner.

Il gol. Alessandro implacabile dal dischetto

39' st. GOOOOOL!!! Ancora Alessandro!!

38' st. RIGORE. Alessandro viene sgambettato nel cuore dell’area.

38' st. Manco a dirlo: fuorigioco di Campagna.

37' st. Malinteso fra Tortori e Alessandro. L’Isernia recupera il pallone.

35' st. Doppia sostituzione. Il Cesena inserisce Rutjens per Valeri. L’Isernia cambia Capuozzo con Schena.

32' st. Angolo Isernia.

31' st. Si è ormai perso il conto delle chiamate di offside. Ora tocca a Zammarchi.

29' st. L’arbitro non ravvisa un rigore su Tortori che viene atterrato in area.

28' st. Quarto cambio per il Cesena, Tortori prende il posto di Ricciardo.

27' st. Bordata altissima di Ciofi.

26' st. Fischiato fuorigioco di Ricciardo.

24' st. Sulla battuta della punizione, l’Isernia riparte in contropiede e l’azione viene fermata fallosamente da De Feudis.

23' st. Punizione nella trequarti avversaria in favore del Cesena.

20' st Terzo cambio per il Cesena. Un inguardabile Noce viene rimpiazzato da Viscomi.

19' st. Anche l’Isernia effettua il secondo cambio, Maresca sostituisce Mbounga.

19' st. Dentro Zammarchi al posto di Tonelli.

18' st. Grande gioco di sponda di Ricciardo in area per Alessandro che colpisce al volo. Tano si supera e sulla ribattuta subisce fallo dallo stesso Alessandro.

16' st. Altro colpo di zucca di Ricciardo bloccato da Tano.

14' st. Splendido pallone di Tonelli per Alessandro che non si coordina bene, pallone sul fondo.

13' st. Punizione a centrocampo per l’Isernia.

11' st Doppia occasione Cesena. Sugli sviluppi di un calcio di punizione, Tano compie un miracolo sul tiro di Benassi, dopodiché blocca il seguente colpo di testa di Ricciardo.

10' st. Prima sostituzione anche per il Cesena. Biondini entra per Fortunato.

9' st. Cambio Isernia. Gyambaa (ammonito) viene sostituito da Marzio.

8' st. Fallo di Mbounga su De Feudis. L’ospite ha la peggio e frana al suolo. Gioco fermo.

7' st. Cross di Tonelli dalla sinistra, Ricciardo prende la mira di testa ma il portiere fa buona guardia.

4' st. Noce si perde nuovamente Petitti che serve in mezzo. Spazza Benassi.

1' st. Prima conclusione dell’Isernia, la palla rotola lentamente sul fondo.

1' st. Comincia ora il secondo tempo. Cesena-Isernia 2-1

Si è chiuso un primo tempo decisamente complicato e giocato con poco raziocinio. Gli episodi l’hanno fatta da padrone: il Cesena impatta male sul match e si ritrova sotto praticamente sin da subito. Dopo la rete, gli ospiti non producono più nulla ma la reazione bianconera è piuttosto confusonaria. Alessandro riesce a rimettere in carreggiata l’incontro grazie ad una punizione magistrale. La rete del 2 a 1 è nuovamente merito del fantasista romano che serve un pallone splendido a Valeri.
Servirà una ripresa meno avventata e più ragionata per non creare pericoli laddove non ce ne sono.

46' pt. Termina qui il primo tempo. Cesena-Isernia 2-1

45' pt. Assegnato un minuto di recupero.

45' pt. Bella conclusione di Campagna, Tano blocca egregiamente.

44' pt. Dopo il sorpasso del Cesena, la partita è calata vistosamente d’intensità.

Il gol.  Alessandro è bravo a tenere vivo un lancio di Fortunato e a servire Valeri che arriva a rimorchio. Il terzino insacca con un sinistro preciso che colpisce il palo e scivola in rete.

40' pt. GOOOOOOLLL!! Valeri

38' pt. Alessandro pizzicato in fuorigioco.

36' pt. Petitti si guadagna un calcio d’angolo dalla destra.

35' pt. Dopo il pareggio, l’Isernia ha ritrovato coraggio e cerca di condurre il gioco.

Il gol. Dopo un’attesa estenuante. Alessandro pareggia i conti direttamente su calcio di punizione.

32' pt. GOOOOOOL!! Alessandro

30' pt. Punizione dal limite dell’area in favore del Cesena.

28' pt. Pallone tagliente di Alessandro, Ricciardo non ci arriva per un soffio.

25' pt. Il Cesena reclama un nuovo angolo ma l’arbitro assegna rinvio dal fondo.

25' pt. Ricciardo prova il cross, Tano blocca in presa bassa.

24' pt. Punizione dalla trequarti. Viene fischiato fallo di Ricciardo sul portiere.

22' pt. Conclusione di Campagna di poco alta.

20' pt. Forcing prolungato del Cesena. La difesa ospite riesce a spazzare in fallo laterale.

19' pt. Nuovamente corner per i bianconeri.

18' pt. Ammonito Gyabaa per simulazione

17' pt. Corner per il Cesena.

16' pt. Noce si perde nuovamente Petitti. Sugli sviluppi dell’azione la palla arriva sul versante opposto e Ciofi chiude in calcio d’angolo.

15' pt. Cesena in confusione. Valeri controlla male un pallone che termina in fallo laterale.

13' pt. Il gioco si ferma in ricordo di Davide Astori.

12' pt. Tonelli prova l’imbucata per Ricciardo ma la punta non controlla e il pallone si perde sul fondo.

10' pt. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo finisce in fuorigioco anche Ricciardo. 

8' pt. Valeri lancia Alessandro ma il guardalinee rileva un fuorigioco.

7' pt. Cross di Tonelli dalla fascia sinistra. Ricciardo di testa non inquadra la porta.

5' pt. Il Cesena prova a reagire. Punizione dal limite dell’area, viene fischiato fallo in attacco.

Il gol. Errore madornale di Noce che si lascia sfuggire Petitti. L’undici dell’Isernia arriva al limite dell’area e lascia partire un bolide che sorprende Agliardi.

3' pt. GOL ISERNIA

1' pt. Partita iniziata. Cesena-Isernia 0-0

Gentili lettori, buon pomeriggio e ben trovati con la diretta di Cesena-Isernia. Nella trentesima giornata del girone F della serie D 2018-2019, i bianconeri devono riprendere la loro marcia schiacciante, dopo il pericoloso stop di Recanati. L’inseguitrice è sempre lì a tallonare il Cavalluccio. Occorre non fare calcoli speculativi e, nell’ultima manciata di partite rimaste, il Cesena potrà considerare solo la vittoria come risultato accettabile. Rispetto all’ultima uscita, De Feudis e Ricciardo si riprendono un maglia da titolare dopo le squalifiche; Tonelli rileva invece Tortori.
L’Isernia per contro è con l’acqua alla gola. Il rischio di retrocedere direttamente, senza passare attraverso gli spareggi, è reale. I molisani sono reduci da due sconfitte pesanti ma sono guidati da un allenatore, Silva, che in passato ha riservato diversi dispiaceri al Cesena. L’attenzione dunque dev’essere massima.