A TE DEG ME "Fabrizio, ti amo ma..."

12.03.2018 08:00 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 1212 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
A TE DEG ME "Fabrizio, ti amo ma..."

Vittorio: "Fabrizio, ti amo tanto, ma così non ci siamo proprio. Non puoi giocare a 4 in difesa se non hai terzini. Non puoi far giocare sempre gli stessi 11, anche con 3 partite in 7 giorni. Non puoi aspettare sempre gli ultimi 15 minuti a fare un cambio. Se Esposito si fa male, non sei obbligato a mettere un altro centrale contro una squadra senza attaccanti. Non puoi giocare per lo 0-0 sempre e comunque, se hai una difesa che fa schifo. Non puoi essere contento di questo schifo che vediamo in campo: mai un guizzo, mai un'idea diversa, solo palla avanti e spera in Dio. Io conoscevo un Castori diverso, o forse ho solo un ricordo plagiato da Lumezzane.Fabrizio, ti amo tanto, ma più di te amo il Cesena".