Volta ha già conquistato Marassi

25.08.2010 11:33 di Redazione Tuttocesena.it   Vedi letture
Fonte: sampdorianews.net
© foto di A.Mariani/TuttoVerbania.com
Volta ha già conquistato Marassi

Fino a qualche settimana fa era l'obiettivo numero uno per la difesa del Cesena, oggi, dopo la doppia sfida di Champion's, accostare il nome di Massimo Volta al club romagnolo fa quasi sorridere. Al forte difensore centrale blucerchiato, infatti, sono bastate appena due presenze (una, tra l'altro, fuori ruolo) per convincere Di Carlo e tutto il pubblico doriano. Sul sito sampdorianews.net, infatti, è uscito oggi un'articolo che ripercorre la carriera di Volta. Ne riportiamo la parte finale, che conferma come il difensore abbia ormai convinto tutti del proprio valore.

La prima partita della stagione per la Samp è il preliminare di Champions: tre quarti di difesa sono già definiti, con Lucchini, Gastaldello e Ziegler sicuri del posto. Bisogna assegnare la quarta maglia, quella del terzino destro. Stankevicius e Cacciatore non offrono a Di Carlo sufficienti garanzie, ed ecco che l’allenatore di Cassino affida il ruolo proprio a Volta.

Massimo non è un terzino, bensì un centrale puro, ma a Brema si adatta e gioca un’ottima partita nonostante i 3 goal subiti dalla squadra. Inoltre nel corso della gara viene espulso e automaticamente squalificato per il match di ritorno, Stefano Lucchini, quindi una settimana dopo al Ferraris il ragazzo viene impiegato al centro della difesa sin dal primo minuto in coppia con Gastaldello. Qualcuno nutre dubbi, altri capiscono che sia l’unica mossa da fare ma non si fidano fino in fondo, ma dopo i primi 3 palloni giocati, si capisce che possa già dare garanzie, eccome!

Il senso della posizione è fantastico, il fisico c’è e si sente e che sia o meno un match di Champions e che lui in serie A non abbia mai giocato non è certo un problema. Intercetta tutti i palloni e, anche in difficoltà, riesce sempre a districarsi bene e sventare ogni tipo di minaccia, dimostrando di avere personalità da vendere. La Sud se ne accorge e dopo molti applausi a seguito di numerosi interventi, arriva il momento di quello generale, quando sul 3-2 va a raccogliere di corsa, con le ultime energie rimaste, il pallone sul fondo per riprendere il gioco velocemente. Purtroppo non servirà, ma pazienza Massimo…Volta pagina, che domenica ci sarà la prima di campionato.