UFFICIALE | Il ritorno del Conte

Giuseppe De Feudis è da oggi un calciatore del Nuovo Cesena: in D, in C, in B e in A sempre in bianconero. Si aggrega ai bianconeri anche Stikas
03.08.2018 17:25 di Gian Piero Travini  articolo letto 4065 volte
© foto di Federico Gaetano
UFFICIALE | Il ritorno del Conte

Dopo la foto di ieri da Martoranello a colloquio con l’amico Francesco Antonioli, oggi è ufficiale: il Conte Giuseppe De Feudis è tornato a casa.
Il capitano di tante battaglie, forse l’unico calciatore all’altezza di essere ricordato per sempre come ‘bandiera’ bianconera assieme a Giampiero Ceccarelli, torna così a vestire i colori bianconeri già indossati per otto stagioni, coronate da tre promozioni, due dalla serie C1 alla B – stagioni 03-04 e 08-09 – e due dalla B alla A – stagione 09-10 e 13-14 –.
Con la maglia del Cesena, De Feudis è sceso in campo 214 volte (25 anche in A), mettendo a segno 7 reti. È reduce da tre stagioni in serie C, una con il Lecce e le ultime due con l’Arezzo (34 presenze nell’ultima stagione 2017-18).
Un’intera carriera tra i professionisti (421 presenze in totale), De Feudis ha giocato anche con Padova, San Marino, Como e Lucchese. Ha collezionato un’altra promozione, con il Torino che nella stagione 2011-12, quando conquistò per la seconda volta la serie A.
È l’unico calciatore in bianconero ad aver giocato in tutti i campionati professionistici e a prendere parte a uno di Dilettanti.

Alla formazione bianconera si aggrega anche Apostolos Stikas dalla serie C con il Racing Fondi che a gennaio lo ha prelevato dal Panegialios di Aigio nella serie B greca: Apostolos è un difensore centrale classe ’96.