Il punto sul mercato: è il momento di fermarsi e "guardare"

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 1562 volte
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
Il punto sul mercato: è il momento di fermarsi e "guardare"

Messi a segno i colpi Fulignati e Laribi per il Cesena è ora tempo di fermarsi e studiare l'evolversi del mercato. Come confermato dallo stesso Foschi, infatti, i lavori sono a buon punto e ora il Cesena può permettersi di "guardare". Con il portiere titolare e il regista, infatti, la spina dorsale della squadra di Camplone è più forte e per completare la rosa mancano un altro centrale difensivo e un attaccante di esperienza, che probabilmente arriveranno solo nelle ultime battute del calciomercato estivo.

Nel frattempo, per Foschi saranno giorni in cui concentrarsi sul capitolo cessioni e preparare la strada per i colpi finali. Le due pedine bianconero sul mercato sono Schiavone, che ha richieste in Lega Pro, e Kone, da piazzare in Serie B. Qualora Foschi non dovesse riuscire a cedere Kone a titolo definitivo, allora i bianconeri potrebbero scegliere di far partire Crimi, che al momento ha più pretendenti.