Il Lecce si assicura Chiricò ma i tifosi salentini non gradiscono

10.05.2018 08:30 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 1699 volte
Fonte: Pianetalecce
© foto di Giuseppe Scialla
Il Lecce si assicura Chiricò ma i tifosi salentini non gradiscono

Messa in cassaforte la promozione in Serie B, il Lecce è già al lavoro per allestire la squadra per il prossimo anno e uno dei primi colpi messi a segno sarebbe il bianconero Chiricò. Secondo voci trapelate dall'ambiente giallorosso, infatti, il numero 9 del Cesena avrebbe già detto sì a un accordo quadriennale di cui si conoscono già i dettagli: 165 mila euro il primo anno con aumenti di 5 mila euro a stagione fino ai 180 mila euro finali.

Per Chiricò, cresciuto nelle giovanili giallorosse, si tratterebbe di un ritorno a casa anche se la storia non ha esattamente i tratti di un lieto fine. La parte più calda del tifo salentino, infatti, ha già fatto sapere di non gradire il ritorno del giocatore a Lecce. A scatenare la reazione dei supporters giallorossi un paio di episodi risalenti a qualche stagione fa, che avevano sancito una spaccatura tra il giocatore e la piazza. In primo luogo, Chiricò venne infatti criticato dai tifosi, al termine di una stagione conclusa con la mancata promozione, per una foto, posata poche ore dopo la sconfitta ai playoff, in cui il giocatore appariva in piscina a godersi le vacanze. I rapporti si sono poi inaspriti dopo che, ai tempi del Foggia, il giocatore mostrò di gradire uno striscione in suo onore che derideva, al tempo stesso, il Lecce.

Ora Chiricò è pronto a tornare ma l'esito di questa operazione non è ancora sicuro al 100%.