Fuori Kone e dentro Emmanuello: ieri giornata decisiva

10.01.2018 10:30 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 2090 volte
Fonte: Alfredo Pedullà
© foto di Federico Gaetano
Fuori Kone e dentro Emmanuello: ieri giornata decisiva

L'avventura di Kone a Cesena sembra davvero essere arrivata ai saluti. La giornata di ier, infatti, ha registrato importanti novità su più fronti tant'è che la fumata bianca potrebbe arrivare già oggi. Prima di tutto si è registrato l'assalto, deciso e decisivo, del Frosinone che ha bruciato la concorrenza raggiungendo un accordo col giocatore per il prossimo giugno, quando Kone si svincolerà dal Cesena. Forte di questo accordo i ciociari hanno poi bussato alla porta dei romagnoli per provare ad aggiudicarsi il giocatore già da questo gennaio, in cambio di un indennizzo. Frosinone e Cesena si siederanno ora attorno a un tavolo per parlare di cifre ma la volontà di entrambi è quella di chiudere e non dovrebbero esserci dubbi sul buon esito della trattativa.

Dal canto suo, tuttavia, il Cesena non è stato a guardare e, sfruttando la propria corsia preferenziale con l'Atalanta, è riuscito a soffiare il centrale Emmanuello al Carpi, che aveva già praticamente concluso l'operazione. Il centrale di centrocampo è infatti in uscita da Perugia, dove non sta trovando la continuità sperata, e, salvo nuovi colpi di scena, dovrebbe arrivare a Cesena tra oggi e domani per la firma. Ad 'aprirgli la strada' sarà l'altro atalantino Suagher, che già oggi riabbraccerà Castori.

Nello scacchiere bianconero, dunque, Emmanuello sarà il sostituto di Kone e le due trattative saranno ufficializzate non appena Cesena e Frosinone avranno raggiunto l'accordo sull cifra da versare a gennaio.