Aumenta la fila per i gioielli bianconeri

21.06.2018 08:30 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 3366 volte
Fonte: Tuttob.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Aumenta la fila per i gioielli bianconeri

Con il futuro del Cesena calcio ormai sempre più in bilico, aumenta il numero di squadre pronte ad accaparrarsi i pezzi pregiati della rosa bianconera. Il più richiesto, al momento, è Karim Laribi, anche per via della clausola nel contratto che lo libera per 80mila euro. L'italo-tunisino, oltre all'interesse degli azeri del Qarabag, piace infatti a mezza Serie B. L'ultimo club a farsi sotto è stato infatti l'Hellas Verona, che sta chiudendo con mister Fabio Grosso e avrebbe già pronti per Laribi una maglia da titolare come mezzala e un contratto triennale. Il numero 5 del Cesena piace anche all'altro club veronese, il Chievo, che, secondo il Corriere dello Sport, tenterebbe Laribi mettendo sul piatto la possibilità di tornare a confrontarsi con la massima serie. Laribi è finito inoltre sul taccuino di BolognaAvellino e Venezia, che al momento appaiono un po' in ritardo rispetto alle veronesi.

L'altro talento del Cesena che piace molto in Serie A e B è Gabriele Moncini, che col suo finale di stagione ha attirato l'attenzione di molti club. Sull'ex Prato, infatti, ci sono il Venezia, l'Empoli e la Spal.

Piace tanto, in B, anche l'ormai ex bianconero Lamin Jallow, che, rientrato al Chievo Verona, potrebbe partire di nuovo per la serie cadetta come contropartita tecnica. I clivensi stanno infatti trattando con lo Spezia l'acquisto del giovane centrocampista Maggiore, per il quale sono disposti a mettere sul piatto soldi e il prestito, appunto, di Jallow e dell'altro ex Cesena Garritano.

Tanti, infine, i giovani del Settore giovanile del Cesena su cui hanno messo da tempo gli occhi club di Serie A, B e C. L'ultimo sondaggio in ordine di tempo è stato quello del Renate per il centrocampista della Primavera Alessio Militari, come riportato dall'esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio.