2x4: come arrivare a Russo e Shala

Corvino ad Avellino, Passaniti in partenza. Possibili partenti anche Pasquini
26.08.2018 09:00 di Gian Piero Travini  articolo letto 4055 volte
Russo potrebbe arrivare
© foto di Dario Fico/TuttoNocerina.com
Russo potrebbe arrivare

Fa gola Nicola Russo. Fa gola perché è un attaccante veterano della D ma ancora integro, in doppia cifra nelle ultime tre stagioni, che con la Nocerina ha chiuso probabilmente l’annata migliore dal 2012-13, quando bollò 3 volte in serie C con 19 presenze sempre coi molossi.
Ma non c’è spazio per lui. Perché agli ordini di mister Angelini corrono 29 ragazzi, e sono 4-5 di troppo per una rosa di serie D. Soprattutto se si cerca quella che sarebbe la quarta punta di esperienza, ma titolare anche nelle migliori formazioni del campionato.

Per ora l’unico possibile partente è Pascal Corvino – che sta ancora provando ad Avellino –, mentre non vorrebbe andarsene il portiere Alex Passaniti, arrivato dalla Sammaurese prima dell’ufficializzazione di Alfio Pelliccioni come direttore sportivo del nuovo Cesena: Passaniti ora è terzo nelle rotazioni che vedono titolare Sarini e riserva di poco distante West Astuti, che ha destato qualche perplessità in amichevole con il Forlì ma ha più che convinto in ritiro. Il nodo portieri è fondamentale: Passaniti avrebbe già una possibile meta di approdo via da Cesena, e si libererebbe lo slot per Arlis Shala dal KF Teuta di Durazzo, che rimane sempre il vero pallino di Pelliccioni. Tra i possibili partenti anche Alessandro Pasquini e Nicola Gori.

In fin dei conti il ritiro serviva a valutare tutti i profili dei calciatori a disposizione individuando i possibili tagli, e anche in funzione del budget Pelliccioni dovrà cercare di arrangiare queste uscite. Operazione mica semplice: il Cesena fa curriculum, e parecchio, e non è detto che i ragazzi accettino i trasferimenti. Uno degli inconvenienti di aver iniziato ad allestire una squadra in emergenza... ma Pelliccioni è abbastanza scafato da potercela fare.