A TE DEG ME: "Senza soldi per fare mercato servirebbero almeno idee e tempismo"

05.01.2018 08:00 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 1357 volte
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it
A TE DEG ME: "Senza soldi per fare mercato servirebbero almeno idee e tempismo"

Marco: "Il dopo Cremona evidenzia come questa rosa vada completata con terzini di ruolo centrocampisti e mi piacerebbe anche qualche colpo a sorpresa. Vero che nel calcio i soldi sono imprescindibili e noi non li abbiamo anzi... Ma a volte anche le idee e il tempismo possono fare la differenza (anche in queste cose non siamo pronti) ad esempio le condizioni societarie del Vicenza sono pessime e forse qualche giocatore potrebbe essere utile. Giacomelli, ad esempio, perché Dalmone è di prospettiva ma non costante e poi dobbiamo vendere quindi perché non pensare al futuro? Se parte Gliozzi perché non riportare Akammadu alla base visto che a Fermo non gioca mai (che bello sarebbe la coppia con Moncini)? Purtroppo negli ultimi anni i giocatori del vivaio vengono venduti prematuramente (anche prima di arrivare in Primavera) o mandati a "fare esperienza" in prestito che in realtà non è altro che un odissea che non porta a niente mentre invece i giovani delle altre squadre siamo bravissimi a farli maturare  e quando rientrano alle loro squadre vengono venduti a cifre importanti. Difficile fare mercato con un debito importante ma cosa si sta facendo per questa situazione? E quali idee ci sono? Così non si può andare avanti".