A TE DEG ME "Schiavone, siamo tranquilli ma sereni proprio no!"

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 503 volte
A TE DEG ME "Schiavone, siamo tranquilli ma sereni proprio no!"

Germano: "Ho letto le dichiarazioni fatte da Schiavone in merito alla retrocessione avvenuta lo scorso campionato del Livorno, squadra in cui il nostro giocatore bianconero militava. Il paragone è pericoloso perchè la squadra toscana dopo una partenza sprint fu battuta a Cesena da una rete di Sensi e scivolò sempre di piu in un campionato di 'poveri di risultati ' con un finale negativo... tra la sorpresa degli addetti lavori!  Schiavone tranquillizza: non è un paragone da fare perchè il Cesena gioca meglio del suo Livorno e non subisce il gioco... delle avversarie.  Da tifoso sinceramente mi ero dimenticato delle pene sportive legate all'abbonamento fisso alle ultime posizioni di campionato di B.  Un anno difficile poteva capitare ed e arrivato oggi: siamo ancora in ballo e Schiavone mi ha tranquillizzato perchè riconosco che non siamo da buttare ma...  che non mi dica di stare sereni... sereni... No, sereni no!"