A TE DEG ME "Ottimismo inutile quanto il pessimismo"

 di Redazione Tuttocesena  articolo letto 603 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
A TE DEG ME "Ottimismo inutile quanto il pessimismo"

Daniele: "Sono contento che il lettore Marcello ci creda. Dal canto mio, non credo che la squadra tenga conto delle polemiche innescate su TuttoCesena. A Ligi bisogna trovare uno psicologo, nel caso. Credo che l'ottimismo sia inutile quanto il pessimismo. Noi siamo sugli spalti, loro giocano. Se una squadra come il Chievo spesso gioca fuori casa anche a Verona, non capisco come l'umore della sua tifoseria abbia potuto influire sugli eccellenti risultati degli ultimi vent'anni. Una cosa mi dispiace: proprio come l'enorme debito pubblico italiano, la situazione economica-finanziaria del Cesena Calcio sembra il risultato di decenni di annate che in realtà non poteva permettersi. Riparliamone pure a giugno, ma qui non c'è trippa per sovranisti.

P.s: se ci fosse un progetto chiaro e forte per poter ripartire veloci, a fine stagione mi andrebbe bene anche il default".