A TE DEG ME "Castori, con questa presunzione si retrocede"

08.03.2018 08:00 di Redazione TUTTOCesena  articolo letto 1015 volte
© foto di DiLeonforte/TuttoCesena.it
A TE DEG ME "Castori, con questa presunzione si retrocede"

Matteo: "Ciao sono Matteo: partiamo da un presupposto, non sono mai stato estimatore di Castori. Detto questo si tifa per la nostra squadra del cuore il Cesena indipendentemente dalla dirigenza o dalla guida tecnica ma non accetto la presunzione di un allenatore che pensa di avere inventato il calcio con una gestione della partita da dilettante effettuando il primo cambio al 75' a risultato già compromesso nonostante le 3 partite in una settimana e alcuni giocatori già da almeno dieci minuti erano in palese debito di fiato, senza parlare dell'inserimento di Esposito (il nostro miglior centrale ma non capisco perché non giochi) Cacia (mi sembra che Moncini abbia dimostrato di essere più adatto ai finali di partita) passare ad una difesa a 3 per spostare Chiricò a sinistra quando ha manifestato pubblicamente di essere sinistro ma prediligere giocare a destra. In settimana tra l'altro lo stesso Castori uscito pubblicamente con dichiarazioni alquanto presuntuose "anche Allegri e Conte si stanno convertendo al mio calcio verticale": io gli consiglierei di farsi un bagno di umiltà, ha vinto un campionato di serie B col Carpi ma non per questo si deve credere inventore del calcio. Qui stiamo giocando con la passione il cuore e anche la storia di una società e una città che in serie B ci vuole restare. CON QUESTA PRESUNZIONE SI RETROCEDE".